Barcellona-Napoli, Ugolini: “Il governo spagnolo potrebbe far giocare a porte chiuse”

Massimo Ugolini, giornalista di Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni Radio Kiss Kiss Napoli su Barcellona Napoli. Questo quanto detto in merito alla situazione attuale del calcio italiano. Di seguito quanto detto.

LE PAROLE DI UGOLINI SU BARCELLONA NAPOLI

Barcellona Napoli

Tutti i club dovranno adeguarsi alle indicazioni fornite dal Governo. Sono consapevole che la situazione ha tratti di criticità, soprattutto per l’assenza di date disponibili. Ma, purtroppo, non possiamo sapere come sarà la situazione nelle prossime settimane. Soprattutto dal punto di vista sanitario. Speriamo che l’arrivo del bel tempo dia una mano a rallentare l’espansione del Coronavirus. Al momento mancano le date e gli incastri per fare in modo che il campionato e la Coppa Italia si svolgano senza intoppi.

Il match con il Barcellona? Le indicazioni attualmente note portano a pensare che si giochi a porte aperte. Il Governo spagnolo, però, potrebbe decidere di farla giocare a porte chiuse nei prossimi giorni. Non ci si può catapultare avanti nel quotidiano se non di due o tre giorni. Il virus si sta diffondendo anche in altri paesi europei. Bisogna aspettare per capire con quali mezzi, dal punto di vista organizzativo, si potrà ottemperare alle problematiche calcistiche, che passano in secondo piano rispetto alla salute”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy