Da Barcellona – Napoli favorito in Champions League, Messi più ‘umano’

Barcellona Napoli | Ignasi Oliva, giornalista spagnolo molto vicino alle vicende di casa Barcellona, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per commentare l’aria che si respira nella città catalana. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it: “La situazione coronavirus in Catalogna? Al momento a Barcellona non siamo chiusi in casa, ci è stato consigliato di non uscire, ma non vi è alcun divieto perché la situazione nelle ultime 24 ore è migliorata”.

Barcellona-Napoli, il punto da Umtiti a Messi

BARCELONA, SPAIN – JANUARY 20: Lionel Messi of Barcelona is tackled by Rodrigo Tarin of Leganes during the La Liga match between FC Barcelona and CD Leganes at Camp Nou on January 20, 2019 in Barcelona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Umtiti? Il Barcellona lo vuole vendere perché non è affidabile fisicamente. Ha avuto problemi al ginocchio, non si è voluto operare, ma ha preferito cure più blande e così facendo non ha mai risolto il problema. Negli ultimi anni ha giocato 3 partite di fila una sola volta sola ed è chiaro che il Barcellona vuole venderlo, anche perché il suo stipendio è elevato. Lo venderebbe anche per 20 milioni quest’anno, ma nessuno prenderebbe un giocatore rotto.
Messi è diventato un giocatore più umano, il Barcellona quando non gioca davanti al suo pubblico non riesce a fare bene e poi è una squadra invecchiata. Direi che il Napoli è anche favorito nella sfida di Champions”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy