Barcellona, Arthur non torna dal Brasile: ipotesi rescissione, cosa è successo

Arthur Melo dalla prossima stagione giocherà alla Juventus, ma fino al termine della Champions League sarà ancora un calciatore del Barcellona. In Spagna Sport riferisce che il calciatore non farà ritorno dal Brasile per preparare l’impegno europeo contro il Napoli (gara di ritorno degli ottavi di finale). Il club aveva concesso ai giocatori una settimana di riposo, ma sembra che il centrocampista abbia già intenzionato di preparare il proprio trasferimento a Torino, previsto per la fine del prossimo mese. La dirigenza catalana minaccia pesanti sanzioni disciplinari, mentre Arthur vorrebbe chiedere al Barça la rescissione del contratto con un mese di anticipo.

Arthur rompe con il Barcellona: cosa è successo

EIBAR, SPAIN – OCTOBER 19: Arthur Melo of FC Barcelona looks on prior to the start the La Liga match between SD Eibar SAD and FC Barcelona at Ipurua Municipal Stadium on October 19, 2019 in Eibar, Spain. (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Il motivo dietro questa decisione (già comunicata alla società) è la delusione per il comportamento dell’allenatore Quique Setien  nei suoi confronti. A riferirlo è tuttomercatoweb, che spiega: zero minuti di gioco concessi dal tecnico dopo l’annuncio ufficiale del suo trasferimento in bianconero. Un affare che porterà invece Miralem Pjanic a vestire la maglia blaugrana. Arthur, nonostante avesse promesso massimo impegno e dedizione a tutta la rosa subito dopo la firma con la Juventus, si è sentito tradito e completamente scaricato.

Per questo motivo, il centrocampista non farà parte della rosa a disposizione di Setien per affrontare il Napoli. In caso di passaggio del turno, non giocherà neanche la Final Eight a Lisbona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy