AIC, Tommasi: “Alcuni giocatori con mensilità di gennaio non pagata”

Damiano Tommasi, presidente dell’AIC, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Calcio Club in merito al momento del calcio in Italia. Di seguito alcune sue parole.

AIC, Tommasi: “Troppe persone che sfruttano questo momento”

 

Aic sulla decisione del Consiglio Federale
Damiano Tommasi, presidente AIC, sul tema delle mensilità non pagate e della ripresa del campionato italiano. Le parole (Getty)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

MensilitàCi sono squadre che non pagano mensilità di gennaio: in altri paese una cosa del genere non accadrebbe. Un controllo andava fatto, si era parlato del 30 giugno: posticipare il tutto al momento delle iscrizioni, ma qui si parla anche di società di Lega Pro.

Stagioni lungheQueste porteranno una serie di problemi: l’accordo va fatto con chi firma i contratti. Noi abbiamo fatto sempre il massimo per trovarne uno.

ProblemiSono diversi: si parla di società che hanno prestiti e mancano degli accordi sui prolungamenti. Poi c’è chi è in scadenza, bisogna risolvere. Vedo troppa gente che vuole sfruttare questa situazione, ma la gestione del contratto non va valutata in base alla posizione di classifica. Ci saranno squadre che spingeranno più o meno per giocare in base alla propria posizione di classifica.

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy