Juve, Agnelli: “Messi in Italia? De Laurentiis lo ha chiamato, ha detto che vuole portarlo a Napoli”

Andrea Agnelli, presidente della Juve, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio 24. Il patron bianconero, nel corso dell’intervista, ha parlato anche in merito al match di Champions League che attende il Napoli. La squadra di Gattuso, infatti, accoglie il Barcellona al San Paolo. Lionel Messi, per la prima volta, si ritroverà a giocare nel tempio di Diego Armando Maradona. Lorenzo Insigne e compagni proveranno a fermare la compagine spagnola. Di seguito le parole del presidente bianconero sulla possibilità di vedere l’argentino in Italia. La Pulce, infatti, non sta vivendo un periodo tranquillo al Barcellona. Con la società, ultimamente, sono sorti diversi problemi. Il presidente del Napoli, qualche tempo fa, aveva detto di aver pensato all’attaccante come una possibilità di mercato.

Agnelli

Su Lionel Messi mi hanno parlato della clausola. So che De Laurentiis lo ha chiamato, ha detto che vuole portarlo a Napoli (ride, ndr). Qualora qualche big di Serie A dovesse prenderlo si tratterebbe di uno stimolo per il campionato. Se tutte avessero un campione come Ronaldo o Messi, ci sarebbe un altro impatto della Serie A nel mondo. Il nostro problema è l’estero: se provate a vedere una partita di Serie A, diventa una via crucis senza destinazione”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lenir56 - 7 mesi fa

    Il bavoso Agnelli che prende per i fondelli Mister pappa l’americano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy