Zuniga: “Avevo un pre-accordo con la Juve, ma quella gara col Galatasaray cambiò tutto”

Zuniga: “Avevo un pre-accordo con la Juve, ma quella gara col Galatasaray cambiò tutto”

di Francesco Melluccio

Juan Camilo Zuniga, ex terzino del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Gol Caracol, in cui ha parlato del suo passato azzurro. In particolare, il colombiano, ha raccontato di quando doveva passare alla Juventus ma l’amore dei tifosi partenopei gli fece cambiare idea.

LE PAROLE DI ZUNIGA

“Quando è arrivata l’opportunità di poter giocare al Barcellona al posto di Dani Alves, anche la Juventus mi cercava e con loro avevo un pre-accordo. Sarei andato in una delle due squadre, poi la gara contro il Galatasaray al San Paolo cambiò tutto e alla fine scelsi di restare al Napoli”.

IL CONSIGLIO DATO A JAMES RODRIGUEZ

“Ho parlato con James, mi chiese di Napoli, della squadra e dell’ambiente che c’è lì. Gli risposi che i napoletani sono un popolo splendido, appassionato, gli dissi: ‘Se vai lì sarai come un Dio, giocherai sempre e sarai rispettato’”.

SUL RITIRO

“Il mio sogno era ritirarmi al Nacional che è la mia squadra. Mi era arrivata anche una offerta del Boca Juniors ma scelsi di tornare a casa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy