“Terrone di m***a”, la FIGC apre un’inchiesta: ieri ispettori federali a Castel Volturno per ascoltare Gattuso

“Terrone di m***a”, la FIGC apre un’inchiesta: ieri ispettori federali a Castel Volturno per ascoltare Gattuso

di Sabrina Uccello
lazio maggi terrone gattuso

Napoli-Lazio è stata una sfida dai toni piuttosto accesi in panchina. Verso il finale di gara, si sono surriscaldati gli animi e il fisioterapista dei biancocelesti si è rivolto a Gattuso definendolo “Terrone di m***a”. Una frase che si è ben udita e che ha scatenato poi l’ira del tecnico, che ha fatto mea culpa per il comportamento mantenuto.

(Getty Images)

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Stando a quanto riferisce La Repubblica, il caso non è ancora chiuso. Ieri alcuni ispettori federali sono stati a Castel Volturno per ascoltare la versione dei fatti di Rino Gattuso. La FIGC, infatti, ha aperto un’inchiesta sui fatti che si sono verificati e l’allenatore azzurro è considerato uno dei testimoni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy