Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Montefusco sicuro: “Nessun avversario può contrastare questo Napoli”

FLORENCE, ITALY - OCTOBER 03: Hirving Lozano of Napoli celebrates after scoring the first goal of Napoli during the Serie A match between ACF Fiorentina v SSC Napoli  at Stadio Artemio Franchi on October 03, 2021 in Florence, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, Vincenzo Montefusco, ex calciatore azzurro, ha parlato della splendida vittoria del Napoli contro la Fiorentina

Edoardo Riccio

Quest'oggi, ai microfoni di Tuttomercatoweb, è intervenuto Vincenzo Montefusco. L'ex azzurro è focalizzato sul grande successo in trasferta del Napoli di Spalletti con la Fiorentina.

Montefusco: "Spalletti migliore acquisto del mercato del Napoli"

 Luciano Spalletti (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni dell'ex partenopeo:

Sul Napoli 

"La squadra è quella dell'anno scorso con Osimhen in più e un allenatore che ha esperienza maggiore di chi lo ha preceduto. Non vedo avversari che mettono in difficoltà il Napoli, senza la Juve che magari rientrerà, ci sono poche squadre che possono contrastare il Napoli. È una formazione che va bene in tutto, come risultati, prestazioni, a centrocampo, i cambi del tecnico sono giusti.

L'acquisto migliore del Napoli, anche se vincono i calciatori, è stato l'allenatore perchè finora a parte la coppa non ha sbagliato nulla. Si è saputo difendere anche al momento giusto come ieri, quando ha tolto Insigne e ha messo Demme.

Sulla Fiorentina

"Mi meraviglia che la Fiorentina si sia suicidata: contro il Napoli come si può concedere 40 metri di campo a Osimhen e Lozano? Se mi aggrediscono e mi danno 40 metri io allenatore faccio giocare sempre Osimhen e Lozano...

Su Spalletti 

"L'uomo più importante è Luciano. Diversamente da Sarri, sa leggere meglio la partita: se deve cambiare qualcosa lo fa. Può essere anno buono ma vediamo come saranno le partite con Inter, Milan, Roma. La Fiorentina non può lottare per i primi posti, mentre abbiamo giocato con la Juventus che quel giorno aveva come terzini De Sciglio e Pellegrini.

Se va avanti così il Napoli può prendere un bel vantaggio ma aspettiamo gli esami a cui facevo riferimento".