Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Spalletti a KKN: “Difficile reggere quando giocano sempre gli stessi”

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha rilasciato altre dichiarazioni questa sera (dopo quelle ai canali Mediaset), dopo la sconfitta contro la Fiorentina negli ottavi di finale di Coppa Italia

Tony Sarnataro

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha rilasciato altre dichiarazioni questa sera (dopo quelle ai canali Mediaset), dopo la sconfitta contro la Fiorentina negli ottavi di finale di Coppa Italia. A seguire le sue principali parole a Radio Kiss Kiss Napoli.

Le parole di Spalletti

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

"Stasera in campo c'erano giocatori che avevano giocato appena tre giorni fa oppure altri al rientro dopo aver avuto il Covid, quelli entrati nel corso della ripresa. Aver tirato lungo nel minutaggio qualche problema lo ha creato. Di certo non ci ha aiutato. Ma dovevamo gestirla meglio quando eravamo in superiorità numerica, sia sull'1-1 che dopo il loro vantaggio. Il problema maggiore viene dalla condizione fisica, in molti hanno tirato a lungo la carretta e ora sono in affanno nel recuperare. Lozano? Voglio rivedere l'espulsione. Il piede lo mette ma non mi sembra così rischioso. Ma alla fine ha fatto bene l'arbitro. Ho dubbi, invece, sul primo giallo di Fabian. E mi chiedo se quel fallo ha lo stesso valore di quello di Duncan. Dobbiamo pensare comunque a ciò che possiamo fare e non a quello che possono fare gli altri per noi. Gestione gara? Siamo dispiaciuti, quando i giocatori lottano così, meriterebbero di essere premiati. Invece siamo usciti e ci dispiace tantissimo perché nei prossimi turni l'avremmo potuta gestire diversamente con il recupero di chi è fuori. Tuanzebè è stato bravo, inserirsi subito nella linea difensiva con i meccanismi, non è mai facile. Ha fatto quello che ci aspettavamo da lui. Bologna? Il problema è che dobbiamo recuperare anche quelli che sono stati fuori dieci giorni. E come si fa?! Non possono mica fare una partita continua ed essere al top della forma".

tutte le notizie di