Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Plastino: “Assenze per Spalletti? Forse è quasi contento perché…”

MILAN, ITALY - NOVEMBER 21: Luciano Spalletti, Head Coach of SSC Napoli reacts during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on November 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il parere del giornalista

Ugo Panico

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Michele Plastino, giornalista, per trattare il tema delle assenze alle quali dovrà ovviare Luciano Spalletti dopo gli ultimi infortuni subiti dai suoi calciatori.

Plastino su Spalletti

"A Napoli ho lasciato il cuore, ho questo amore particolare per la città e per i napoletani. Assenze per Spalletti? La frase detta in conferenza stampa è perfetta per lui. Forse è quasi contento di queste assenze, nel senso che dal momento in cui c'è la prima sconfitta il fatto che ci siano ulteriori difficoltà è quasi meglio. Avere tutti i titolari è sempre meglio ma se doveva succedere meglio che sia accaduto adesso.Spalletti ora li sta caricando a pallettoni. Immobile ha un rapporto straordinario con i tifosi della Lazio, io invece non mi riconosco in questa Lazio, in chi la rappresenta e in un certo tipo di curva.

Sulla commemorazione per Diego

"Statua di Maradona in Napoli-Lazio? L'incrocio di questa gara mi ricordo uno Scudetto perso proprio a Napoli.Quando arrivò Maradona feci un servizio, quando penso a lui penso sempre a cose belle. Ebbi l'onore e l'orgoglio di appartenere alla storia dell'acquisto di Diego. Il mio pensiero a Maradona si fonde alla passione per il mio lavoro e alla passione per la Lazio.

Su Inter-Napoli

"L'Inter ha dimostrato di essere più forte del Napoli? No ma ha dimostrato di essere una squadra molto forte, che tutto sommato merita lo Scudetto al petto. Ci può stare una sconfitta in quel modo".