Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Spalletti in conferenza: “Buono l’atteggiamento, Fabian Ruiz ha avuto un problema”

Spalletti in conferenza: “Buono l’atteggiamento, Fabian Ruiz ha avuto un problema”

Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, commentando la sconfitta del Napoli contro lo Spartak Mosca

Domenico D'Ausilio

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, commentando la sconfitta degli azzurri contro lo Spartak Mosca in Europa League.

Spalletti in conferenza

"Una partita che si fa male a dare giudizi, preso un gol inizialmente che ha creato problemi all'andamento della partita. Abbiamo tentato di recuperarla, abbiamo perso qualche pallone di troppo provando a giocarlo. Poi sul 2-0 loro è diventato tutto più difficile. Nella ripresa sono stati più tranquilli dopo averne parlato, potevamo riprenderla ma lo Spartak si è chiuso bene e trovare spazi era difficile. Rui Vitoria non mi ha salutato prima della partita, quando qualcuno viene a casa tua lo saluti all'inizio e non quando vai via dopo aver vinto. Mi ha detto che non mi aveva trovato, siamo a dieci metri. Vieni e salutami come ho fatto io all'andata. Io saluto tutti all'inizio, non alla fine quando vinci la partita. Ho avuto delle risposte anche questa sera, nel secondo tempo hanno passato il centrocampo solo tre volte. Le risposte sono positive, si è vista anche stasera la reazione della squadra. Quando la squadra si comporta così è difficile appuntargli qualcosa. Abbiamo perso non perché è mancato questo o quello, avevamo la squadra per vincerla. L'abbiamo persa ma l'atteggiamento della squadra mi è sembrato corretto".

Su Napoli-Lazio e Fabian Ruiz

"Spero di recuperare qualcuno per sostituire i giocatori, ci sono già delle notizie positive. Non ho timore di andare a giocare le partite, mi preoccupano le scelte non giuste. Oggi nel secondo tempo abbiamo giocato bene anche se loro si sono chiusi. Ci sono capitate occasioni importanti, dovevamo avere più attenzione nel non prendere subito gol. E poi ho fatto delle scelte offensive perché pensavo di metterla subito a nostro favore. Invece il gol ci ha creato difficoltà e il mio pensiero è andato a monte. Lobotka aveva fatto fatica e ho avanzato Mario Rui in mediana. Non ho inserito Fabian perché aveva un piccolo problema: in 10-15 minuti rischiava di farsi male e saltare la Lazio. Così invece potrà giocare. Meglio dirlo subito, altrimenti esce fuori un caso".