Renica boccia ancora Rrahmani: “Ieri ha commesso un grave errore, non è da Napoli!”

di Enrico Esposito
rrahmnai

In diretta su Radio Punto Nuovo è intervenuto in mattinata Alessandro Renica. L’ex calciatore del Napoli ha analizzato la sconfitta degli azzurri contro la Juventus, soffermandosi sulla prestazione di Amir Rrahmani, ieri schierato da Gattuso al fianco di Koulibaly.

Renica su Rrahmani

rrahmani
(Getty Images)

Amir Rrahmani ieri rientrava dall’infortunio che lo ha tenuto fuori per un mese. Il centrale kosovaro ha composto la coppia di centrali al fianco di Kalidou Koulibaly. Gattuso lo ha preferito a Manolas, manifestando ancora una volta grande fiducia in lui. In mattinata nel corso della trasmissione Punto Nuovo Sport Show live su Radio Punto Nuovo l’ex calciatore del Napoli Alessandro Renica ha analizzato la prestazione del difensore. Qui di seguito le sue dichiarazioni:

Rrahmani? Ieri ha fatto un grave errore di marcatura, invece di accorciare sull’attaccante, ha arretrato sul portiere. Se questo ragazzo non cresce su queste situazioni è difficile che possa giocare gare di questi livelli. Tra l’altro veniva da un infortunio muscolare e il ritmo partita non lo trovi contro la Juve. Gattuso? Ieri secondo me il Napoli ha fatto una prova deludente, doveva dimostrare maturità. La formazione di ieri era sbagliata. Il Napoli ha dei problemi nei centrali. La coppia che ha dato più sicurezza è stata Maksimovic-Koulibaly. Ritengo che la Juve abbia interpretato bene la partita. La mossa chiave di Pirlo è stato lo schieramento di Chiesa su Hysaj”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy