Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Osimhen, infortunio più grave del previsto: potrebbe saltare anche la Coppa d’Africa

MILAN, ITALY - NOVEMBER 21: Victor Osimhen of SSC Napoli receives medical treatment during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on November 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L'infortunio di Victor Osimhen tiene in ansia tutto l'ambiente azzurro da ieri sera, quando si è scontrato fortuitamente con Skriniar

Tony Sarnataro

L'infortunio di Victor Osimhen tiene in ansia tutto l'ambiente azzurro da ieri sera, quando si è scontrato fortuitamente con Skriniar. Dalle prime voci si parlava di un mese di stop per la frattura scomposta allo zigomo. Ma adesso emergono ulteriori novità di un infortunio molto più serio del previsto.

Osimhen, infortunio più serio del previsto. Le ultime

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Secondo quanto riportato da Il Mattino, i tempi di recupero saranno più lunghi rispetto al mese e questo impedirà al nigeriano di rispondere presente per la convocazione con la sua nazionale per la Coppa d'Africa. L'impatto avrebbe potuto portare anche danni maggiori ad esempio all'occhio. Il giocatore, ora in ospedale, sarà presto trasferito a Napoli dove avverrà presumibilmente l'intervento chirurgico nei prossimi giorni. Sarà impossibile vederlo in campo, seppur con una mascherina protettiva (che potrebbe accelerare il decorso), prima di 60 giorni. Cioè due mesi. E questo significa dover sicuramente rinunciare alla Coppa d'Africa. Potrà tornare non prima di metà gennaio, ma il rischio di dover arrivare a 90 giorni di stop con la riabilitazione, quindi tre mesi, ci sono. Se fosse così tornerebbe solo a metà febbraio. Se le diagnosi fossero confermate un bel guaio per Spalletti e il Napoli, oltre al dover rinunciare alla sua Nigeria. Di sicuro il Napoli perderà un pezzo chiave del proprio attacco, e dovrà ora affidarsi a Mertens e Petagna.