Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Modugno: “Napoli ridimensionato? Sì, ma per gli infortuni di Anguissa e Osimhen”

Modugno: “Napoli ridimensionato? Sì, ma per gli infortuni di Anguissa e Osimhen”

Le parole del giornalista Sky

Ugo Panico

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Francesco Modugno, giornalista di Sky, per parlare degli infortuni di Osimhen e Anguissa. Il Napoli dovrà fare a meno dei giocatori per lungo tempo.

Modugno sugli stop di Osimhen ed Anguissa

 (Getty Images)

Il Napoli esce ridimensionato? Non tanto per la sconfitta contro l’Inter, che può essere messa in preventivo, quanto per gli infortuni di Anguissa e Osimhen, che vanno ad aggiungersi alle tre positività al Covid-19. La settimana appena iniziata sarà fondamentale per gli azzurri, perché, oltre all’anniversario della morte di Maradona, bisognerà prima giocare a Mosca contro lo Spartak in una gara fondamentale per il prosieguo del percorso in Europa League e poi ospitare la Lazio di Sarri, con tutto ciò che comporta il ritorno di Maurizio a Napoli". 

Su Insigne

"La prestazione negativa di Insigne? Sicuramente non ha giocato bene né contro l’Inter né nelle ultime settimane. Da lui mi aspetto sempre prestazioni di altissimo livello. Quanto incide la sua questione contrattuale? Non potendo entrare nella psiche del calciatore, è impossibile saperlo con certezza. Indubbiamente la sua situazione contrattuale è scomoda, ma, personalmente, penso che il suo periodo sottotono non dipenda dal rinnovo del contratto che non arriva”.