Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Borghi: “Napoli-Verona? Ho commentato l’Hellas, è una squadra in salute”

NAPLES, ITALY - MAY 23: Victor Osimhen of SSC Napoli looks dejected after the Serie A match between SSC Napoli and Hellas Verona FC at Stadio Diego Armando Maradona on May 23, 2021 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L'attuale commentatore di Dazn fa una panoramica generale sul momento attuale del Napoli

Ugo Panico

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Stefano Borghi. Il noto giornalista ha esaltato la prestazione europea del Napoli e ha messo in guardia i partenopei in vista del partita contro il Verona.

Borghi: "Napoli devi stare attento, contro il Verona sarà difficile"

 (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Ecco le parole di Borghi:

Su Legia-Napoli

"Ieri anche nel primo tempo il Napoli aveva fatto bene, il gol è un po' un fulmine a ciel sereno per una bell'azione della Legia. Il Napoli ha avuto tante occasioni, poi nel secondo tempo ha cambiato marcia ed è giusto anche il punteggio, si è vista la differenza contro questa squadra che prima era in vetta al girone. Il Napoli non è solo un blocco di titolari importante ma ne ha 15-16.

Su Napoli-Verona

Napoli-Verona? Ho commentato l'Hellas contro la Juve, squadra in salute e con soluzioni offensive. Partita difficile, anche se vogliamo c'è una pressione psicologica per la gara dell'anno scorso e giocare prima del derby. Queste cose incidono. Aggiungiamo anche che il Napoli recupererà probabilmente Insigne, Osimhen e Fabian Ruiz contro una squadra che ti mette alla frusta. Mi aspetto una gara brillante e spettacolare, il Napoli dovrà dimostrare anche di avere le gambe, poi arriva la sosta. Credo che ci divertiremo tutti. Con Osimhen in campo cambierebbe molto: gli puoi dare palla addosso o in profondità e sai che arriverà sempre prima degli altri. Dipende dalla condizione, voglio però considerare anche il contributo dato da Petagna. Si sta rivedendo anche il miglior Zielinski, l'unico dubbio sarà la tenuta dei centrali senza Koulibaly, sarà una gara su livelli di spettacolarità interessanti".