Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Osimhen: “Successo prezioso, ho realizzato il gol più importante della carriera”

NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Victor Osimhen of SSC Napoli scores their team's first goal during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Questo pomeriggio è andata in scena al Maradona la sfida tra Napoli e Torino, valida per l'ottava giornata di campionato. Osimhen ha analizzato la partita ai microfoni di DAZN

Edoardo Riccio

Successo sofferto del Napoli di Spalletti al Maradona contro il Torino di Ivan Juric. I granata hanno messo in difficoltà il Napoli sin dai primi minuti della partita, ma gli azzurri non hanno demorso ed hanno ottenuto tre punti fondamentali, imponendosi 1-0. La retroguardia del Toro ha retto molto bene ai duri colpi avversari, ma la qualità dei partenopei è poi emersa ed ha fatto la differenza. Osimhen ha siglato nel finale di gara la rete decisiva. Al termine della sfida, Victor è intervenuto ai microfoni di DAZN per analizzare la partita.

Osimhen: "Dobbiamo continuare a vincere, felice per la rete realizzata"

 (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Osimhen:

Sulle emozioni provocate dai tifosi sullo stadio

"Era fondamentale vincere questa partita per tutta la squadra. Al Maradona c'era un'atmosfera incredibile, sentire il calore dei tifosi è pazzesco. Meritavamo di vincere anche per le statistiche ottenute in questo splendido periodo. Ero nervoso, la situazione si stava facendo complicata, ma i miei compagni mi hanno aiutato tanto".

Sul campionato e sul gol

"Non è facile questo campionato. Dobbiamo continuare in questo modo e non dobbiamo assolutamente fermarci. Sull'azione del gol, ho visto che il pallone stava arrivando in area, dovevo anticipare l'avversario perché sarebbe potuta essere l'occasione vincente".

Sulla possibilità che questo sia stato il gol più importante della carriera

"Questo è stato il gol più importante della mia carriera perché era fondamentale vincere. Finalmente sono ritornati i tifosi al stadio".