Nela: "Napoli, ripetersi non è semplice. Si vedrà a fine stagione, ma non è la solita Juventus"

Nela: "Napoli, ripetersi non è semplice. Si vedrà a fine stagione, ma non è la solita Juventus"

Sebino Nela: “Napoli, non è mai semplice ripetersi. Si vedrà a fine stagione, non è la Juventus che conosciamo”

di Redazione

L’ex calciatore Sebino Nela ha commentato ai microfoni di RMC Sport il momento di Napoli e Juventus dopo l’ultima giornata di campionato. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli1926.it.

Sul Napoli: “I numeri potrebbero diventare impietosi se si fa un confronto Ancelotti-Sarri, ma l’anno scorso il Napoli ha fatto qualcosa di straordinario e ripetersi non è mai semplice. Poi si è cambiato tecnico, modulo. Sta facendo il suo campionato, vediamo a fine stagione. A Firenze comunque non è mai semplice, poi il Napoli ha costruito 4-5 palle gol nitide, ci vuole anche un pizzico di fortuna in certe gare. Un po’ di sfortuna, di imprecisione e poi il portiere avversario e finisce 0-0. Mi preoccuperei se non avesse fatto tiri o avesse giocato male”.

Su Sassuolo-Juventus: “Complimenti al Sassuolo, mi piace la filosofia di calcio che portano avanti. Hanno commesso errori, pagati cari. La Juve però sa gestire bene quando va avanti. Non è la Juventus al 100% che conosciamo, ci sono ancora grandi margini di miglioramento. Speriamo rientrino presto i due centrali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy