Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Salvione: “Napoli-Lazio emozionante nel ricordo di Diego e per il ritorno di Sarri”

NAPLES, ITALY - APRIL 22: Lorenzo Insigne of SSC Napoli scores their sides third goal  during the Serie A match between SSC Napoli  and SS Lazio at Stadio Diego Armando Maradona on April 22, 2021 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il noto giornalista ha commentato il periodo del Napoli ai microfoni di 1 Station Radio

Ugo Panico

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Pasquale Salvione, giornalista del Corriere dello Sport, per parlare del Napoli e dell'imminente sfida alla Lazio di Sarri.

Salvione su Napoli-Lazio: "Speciale anche un po’ per il ritorno di Sarri"

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Le parole di Salvione:

Domani sarà una partita affascinante perché si giocherà nel ricordo di Maradona, ma anche un po’ per il ritorno di Sarri, il quale aveva già affrontato il suo passato, ma da tecnico della Juventus. Ci saranno tante emozioni contrastanti, vedremo i tifosi come reagiranno. Fabian Ruiz, Demme ed Insigne sono a disposizione per domani, fra poco parlerà Spalletti in conferenza stampa e avremo maggiori dritte. Lo spagnolo ed il capitano me li aspetto in campo dal primo minuto, mentre il tedesco partirà dalla panchina.

A centrocampo, che sarà a tre, ci saranno Elmas con Zielinski ed il già citato numero 8. Piotr, contro l’Inter, ha segnato una grande rete, ma in Europa League non è riuscito ad imporsi. Come sempre accaduto nella sua carriera, il suo rendimento non è stabile. Vedremo se in questa stagione un po’ tribolata riuscirà a fare l’ultimo step di crescita per affermarsi come top player.

Manolas? È stato ad un passo dalla cessione in estate, qualora dovessero arrivare offerte a gennaio andrebbe via. Il Napoli lo potrebbe sostituire con Uduokhai e Neuhaus, entrambi giovani ma che potrebbero fare al caso degli azzurri perché jolly, ovvero in grado di ricoprire più ruoli, un po’ come Juan Jesus. Ovviamente, senza cessioni non arriverà nessuno: la linea di Adl è sempre la stessa tracciata la scorsa estate. L’unico strappo alla regola si potrebbe fare per il terzino sinistro qualora Ghoulam dovesse continuare a non dare garanzie. Uno dei nomi monitorati da Giuntoli è quello di Parisi dell’Empoli, ma le valutazioni andranno fatte a gennaio anche in virtù della classifica”.