Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Marchetti: “Il Napoli non può snobbare l’Europa League. E sul rinnovo di Insigne…”

NAPLES, ITALY - OCTOBER 28: Lorenzo Insigne of Napoli celebrates after scoring the first goal of Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Bologna FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 28, 2021 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Il giornalista ha poi parlato anche della questione dei rinnovi in casa Napoli

Ugo Panico

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Luca Marchetti, giornalista ed esperto di calciomercato, per commentare l'impegno del Napoli in Europa League e la situazione rinnovo di Insigne.

Marchetti: "il Napoli deve provare a vincerla l'Europa League"

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Ecco le parole di Marchetti:

Sull'Europa League

"Europa League un fastidio? Se una squadra si qualifica per una competizione europea poi non può reputarla un fastidio. E il Napoli deve provare a vincerla l'Europa League perché è una tra le candidate più accreditate. Poi tra il dirlo e il farlo c'è una stagione intera. Una società con le ambizioni del Napoli a prescindere non può considerarla un fastidio, al massimo si fa esperienza. Lo standing del Napoli passa attraverso queste partite qui. Nessuno poi ti dà la garanzia che giocando solo il campionato lo vinceresti. A Milano sono consapevoli dei propri mezzi, a Napoli la cosa si approccia in maniera diversa: una partenza simile c'era già stata e sappiamo com'è andata a finire.

Credo che sulle convinzioni, da questo punto di vista, il Milan è forse 6 mesi avanti al Napoli. Già lo scorso anno si sentiva mentalmente pronto per le zone altissime, ha sognato a lungo di competere per lo Scudetto. Ora ha una piccola esperienza in più, a Napoli c'è più prudenza. Oggi comunque il momento è favorevole per il Napoli e il Milan sta egregiamente tenendo botta, perché ha impegni più pesanti. Anche l'eventuale -3 sarebbe un divario colmabile, anche perché al ritorno del campionato c'è Inter-Napoli.

La chiave della corsa a 2 o a 3 per lo Scudetto sono le prossime 2 giornate di campionato. L'Inter ha la chance di accorciare su entrambe e ha la solidità e l'efficacia per poterlo fare, anche la fiducia. La vittoria di ieri in casa dello Sheriff è comunque importante. Ha ritrovato un po' di brillantezza e ora si può riscattare. Qualora battesse Milan e Napoli rientrerebbe per la corsa Scudetto, al contrario si creerebbe un solco difficile da colmare."

Sui rinnovi in casa Napoli

"Insigne, Mertens e Ospina: chi ha più chance di avere il rinnovo? A oggi Ospina, nel corso delle ultime gestioni tecniche ha sempre vinto il ballottaggio su Meret. Poi c'è anche il fattore età, quello della prospettiva. Uno dei due portieri rinnoverà. Su Insigne possiamo parlare quanto vogliamo ma la questione è economica e non certo tecnica. C'è anche una scelta di opportunità sul legarsi per tutta la vita all'interno di un contesto economico diverso da quello di 2 anni fa. Situazione molto simile a quella di Belotti per il Torino, molto dipenderà anche dalla stagione".