Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato napoli

Rinnovo Insigne, non c’è l’intesa con il Napoli: la richiesta del capitano – GdS

Getty Images

Che il capitano possa andare via a fine stagione è un’ipotesi concreta. Le posizioni attuali lasciano poco spazio al rinnovo di Insigne

Domenico D'Ausilio

La storia di Lorenzo Insigne, simbolo di questo Napoli, il club dove è cresciuto e si è formato, potrebbe chiudersi anzitempo, senza il lieto fine. A questo punto, che il capitano possa andare via a fine stagione è un’ipotesi molto concreta. Le posizioni attuali lasciano poco spazio all’ipotesi rinnovo di Insigne. Lo riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Rinnovo Insigne, non c'è l'intesa con il Napoli

 (Getty Images)

L’offerta presentata dal presidente ha spiazzato la controparte, impreparata ad un’eventualità del genere. In effetti, De Laurentiis ha proposto un contratto quinquennale alle stesse cifre attuali, cioè 4,6 milioni di euro a stagione. Uno sforzo non previsto dopo che negli ultimi mesi la sua offerta si era attestata su 3,5 milioni più eventuali bonus. Dunque, con questa mossa, la proprietà ha deciso di dare un’accelerata, di provare a chiudere l’operazione prima di fine anno, in modo da poter lanciare la volata al campionato senza la preoccupazione di ritrovarsi un capitano svuotato e distratto da altre questioni. La proposta del presidente, in ogni modo, non è stata ancora convincente. Il procuratore di Insigne vorrebbe che la società gli riconoscesse anche un bonus per il cartellino, si parla di una richiesta di 7 milioni di euro. È dinanzi a queste pretese che la discussione si è bloccata. De Laurentiis accetterà di riprenderla soltanto alle proprie condizioni, convinto di aver fatto un’offerta vantaggiosa in un momento difficile perle attività del club e per la crisi generale. Ma Lorenzo Insigne di ammiratori ne ha diversi. Mister Tiraggiro e il suo talento intrigano parecchio.