Ancelotti sceglie il ritiro come soluzione: non c’è unanimità – SKY

Ancelotti sceglie il ritiro come soluzione: non c’è unanimità – SKY

di Claudia Vivenzio
Ancelotti

Termina l’incontro tra Carlo Ancelotti e la squadra: confronto che ha visto molta tensione nell’aria visto il momento estremamente critico del club

Incontro a Castelvolturno tra Ancelotti e il gruppo

Questa mattina il Napoli si è incontrato a Castelvolturno per discutere di quanto sta accadendo. Il momento è seriamente critico e va trovata una soluzione al più presto. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la discussione è durata circa un’ora e mezza dopodiché la squadra non ha svolto allenamento. E’ stata però presa una decisione molto importante: il gruppo andrà in ritiro da mercoledì e ci resterà fino al match contro l’Udinese. Così come si evince dal comunicato della società:

“Ancelotti ha stabilito che il gruppo, poi, rimarrà in ritiro a partire da mercoledì per prepapare il match contro l’Udinese, 15esima giornata di Serie A in programma sabato al Friuli (ore 18)”.

Parte del gruppo non è d’accordo

Stando a quanto riportato dal giornalista di Sky Sport, Massimo Ugolini, la soluzione ritiro non è stata colta in pieno da tutti. Una parte del gruppo non vede la reclusione come una vera e propria soluzione al momento critico del Napoli:

“C’è da sottolineare che non tutti i calciatori hanno condiviso la scelta di Carlo Ancelotti di andare in ritiro. Una parte è d’accordo col tecnico ma un’altra non molto. Quest’ulima parte non è convinta sia la soluzione giusta per uscire da questo tunnel nero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy