Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Di Napoli: “Dopo Milan-Napoli gli azzurri sono i veri antagonisti dell’Inter”

Di Napoli: “Dopo Milan-Napoli gli azzurri sono i veri antagonisti dell’Inter”

Ecco le dichiarazioni di Arturo Di Napoli a "Maracanà" su TMW Radio

Raffaele Troiano

Arturo Di Napoli, ex calciatore e allenatore, ha rilasciato alcune dichiarazioni a "Maracanà"su TMW Radio. L'ex calciatore ha parlato in generale degli azzurri post Milan-Napoli e della situazione attuale della Serie A.

Di Napoli: "Dopo Milan-Napoli, i ragazzi di Spalletti sono i vari antagonisti dell'Inter"

 (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Arturo Di Napoli a "Maracanà":

"Un pensiero sull'ultima giornata? Agli arbitri. Una spiegazione dopo partita va data, così come il tecnico va davanti alle telecamere per parlare nel post-gara. Magari l'interpretazione di un episodio può essere chiarita. Il Napoli è l'antagonista dell'Inter? Dopo Milan-Napoli assolutamente si. Ha fatto anche una gara di sostanza a San Siro. L'Inter è un passo in avanti per concretezza, nella consapevolezza dei propri mezzi. Per il momento gli uomini di Spalletti sono i veri antagonisti".

Su Zielinski e Tonali

"Zielinski è sicuramente a ottimi livelli. Io vedo molto bene Tonali, ha grandissime qualità. Ha la fase di costruzione e di interdizione. Mi ha stupito parecchio anche se è in calo adesso".

Su Milan e Atalanta

"Credo che Milan e Atalanta siano simili. Se hanno una condizione fisica importante, arrivano fino in fondo. Ma senza ricambi all'altezza non possono andare sempre allo stesso ritmo. Il Milan ora ha difficoltà fisiche, si vede. Se va veloce, può lottare per lo Scudetto, come l'Atalanta".