Il Mattino – Mertens ancora out: tornerà contro la Juventus. Settimane calde per il futuro

Il Mattino – Mertens ancora out: tornerà contro la Juventus. Settimane calde per il futuro

di Sabrina Uccello

Dries Mertens è tornato a Napoli. Ieri l’attaccante belga è stato a Castel Volturno con il resto del gruppo, ma non è completamente guarito. La breve pausa in Belgio, per farsi curare dalla clinica Move to Cure, è stata efficace ma non ha potuto eliminare completamente il problema. Bisognerà attendere, precisamente aspettare la gara contro la Juventus.

In base a quanto racconta Il Mattino, i tempi di recupero non sono cambiati. Quindi, per averlo a propria disposizione Rino Gattuso dovrà aspettare ancora circa 10 giorni. L’obiettivo in questo momento è poter almeno immaginare di rivederlo in panchina contro la Juventus e magari protagonista del match a gara in corso.

L’infortunio di Dries Mertens

Ciò che precisamente gli è accaduto è un risentimento all’adduttore, che anche ieri ha obbligato il calciatore a svolgere lavoro differenziato rispetto al gruppo. Nel frattempo, incombe sul calciatore anche un umore non proprio felicissimo, data la situazione contrattuale col Napoli.

A giugno il suo accordo scadrà e al momento pare non esserci nessuna offerta concreta per lasciare l’azzurro già a gennaio. In questo momento il Napoli potrebbe accettare una proposta da circa 7-10 mln di euro, ma è anche probabile che dopo la finestra invernale di trasferimenti, si torni a parlare della permanenza in azzurro. A febbraio, ad esempio, il calciatore potrebbe rivedere l’offerta del Napoli, ossia un biennale da 3,5 mln di euro. Ciò che frena la trattativa sono i bonus, che Mertens vorrebbe più elevati ma De Laurentiis non è dello stesso parere.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy