Orsi: “Il Napoli poteva competere per il campionato, ma serve la testa per vincere”

di Edoardo Riccio
Insigne

Quest’oggi, ai microfoni di Radio Marte, è intervenuto Nando Orsi. L’opinionista ha parlato della corsa Champions, oltre a citare anche Gattuso.

Orsi: “Il Napoli è una macchina da gol e la squadra gioca per Gattuso”

(Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni dell’opinionista Orsi:

Sulla corsa Champions

In ordine Atalanta, Napoli, Juventus e Milan. Le prime due le vedo molto bene, la Juve un po’ così e il Milan anche se ha più punti ha tanti scontri diretti. Anche la Juventus non è che stia facendo grandi cose: Ronaldo è un po’ nervoso, Dybala che rientra, Morata che non fa gol e loro che ne prendono. Alla fine negli ultimi minuti sono tutte nel mischione, la testa fa la differenza.

Sul Napoli

“Il Napoli deve approfittare delle ultime partite e le deve vincere, ne deve approfittare tanto. Il Napoli è una macchina da gol: ha dei problemi difensivi ma quando girano quelli davanti è ok. Ieri anche Fabian Ruiz e Bakayoko hanno fatto bene. Al Napoli mancavano certi recuperi. Poi si può anche discutere su certe partite che ha perso ma quando non ci sono i giocatori ne risenti. Ora le squadre sono quelle. Il Napoli più che il modo di giocare serve la testa. Il più grande rammarico che deve avere il Napoli è che io pensavo che si potesse giocare il campionato, credevo che potesse contrastare fino all’ultimo l’Inter. Con il pubblico e pochi infortuni poteva arrivare fino in fondo“.

Su Gattuso

Bisogna chiedere a De Laurentiis e vedere se lui rimane. Questa è una squadra che gioca anche per l’allenatore e questo ha inciso“.

SEGUICI SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy