Gattuso – Napoli, avanti insieme: l’allenatore non eserciterà la clausola

Gattuso – Napoli, avanti insieme: l’allenatore non eserciterà la clausola

di Armando Inneguale, @ArmInne28
De Laurentiis Gattuso

Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la riconferma di Rino Gattuso è ufficiosa al Napoli. Se le sensazioni verranno confermate, quindi lo avrà come allenatore almeno fino al 30 giugno del 2021. In attesa di una decisione sulla possibile ripresa, o meno, dei campionati, il club partenopeo “blinda” il suo tecnico.

LA SITUAZIONE CONTRATTUALE DI GATTUSO AL NAPOLI

Gattuso Napoli

Il contratto, firmato a dicembre dal mister, presenta e prevedeva una doppia clausola. Una, a favore del tecnico, che può essere esercitata entro e non oltre il 30 aprile. L’altra, invece, per De Laurentiis entro l’8 giugno. Riguardano entrambe lo svincolo contrattuale dietro il pagamento di una penale.

Nessuna delle due parti in causa, però, sembrano intenzionate ad esercitare questa clausola. Ciò vuol dire, quindi, che si andrà avanti insieme almeno per un altro anno e mezzo. Il tutto, infatti, era già stato deciso nei primi di marzo. A Castel Volturno ebbe luogo un incontro tra Rino ed il presidente prima che ci fosse il lockdown. A spingere il patron alla riconferma sono stati vari motivi: la convergenza dell’allenatore sulla campagna acquisti invernale, la rinascita di una squadra spaccata e depressa dal punto di vista psicofisico ed il recupero di calciatori che sembravano ormai aver perso la bussola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy