Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Fabian è il metronomo del Napoli: un dato dimostra l’importanza dello spagnolo

Fabian è il metronomo del Napoli: un dato dimostra l’importanza dello spagnolo

Il Napoli sta affrontando un periodo complesso, non soltanto dal punto di vista dei risultati altalenanti, ma anche per i tanti infortuni; un dato dimostra, però, quanto pesa l'assenza di Fabian Ruiz, centrocampista spagnolo

Edoardo Riccio

Un evidente calo fisico e mentale, congiunto ad una dose rincarata di sfortuna, il Napoli di Spalletti ha sfornato prestazioni altalenanti nelle ultime uscite di campionato. La sconfitta con lo Spezia è stata una doccia fredda per gli azzurri, costretti ora ad inseguire il Milan, dopo aver espugnato San Siro. Un calo, però, caratterizzato anche dai tanti infortuni dei propri calciatori, in particolare quello di Fabian Ruiz.

Il Napoli necessita di Fabian Ruiz: è il padrone del suo centrocampo

 (Getty Images)

L'assenza dello spagnolo, infatti, sembra pesare come un macigno; il centrocampo dei partenopei sembra non girare a meraviglia e le idee appiano scarse in alcuni istanti delle gare. Un dato riportato da Opta dimostra, difatti, la rilevanza del calciatore, soprattutto per le sue straordinarie qualità palla al piede. Fabian ha la media più alta di passaggi riusciti nella metà campo avversaria a partita, circa 41. Una statistica impressionante, la quale evidenzia le peculiarità del giocatore e la sua importanza nel gioco del Napoli.