Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Da Milano – Inter-Napoli gara molto attesa, in città aria frizzantina. Le ultime

MILAN, ITALY - DECEMBER 16: Hirving Lozano of Napoli battles for possession with Marcelo Brozovic of Internazionale  during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2020 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images )

Il giornalista Daniele Dallera, collega molto vicino all'ambiente Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a Radio Marte sui temi attuali in casa azzurra

Tony Sarnataro

 Il giornalista Daniele Dallera, collega molto vicino all'ambiente Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a Radio Marte sui temi attuali in casa azzurra. A seguire le sue principali parole.

Le parole di Dallera

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images )

"Inter-Napoli è una gara molto attesa, l'aria è frizzantina. Speriamo sia una bella giornata per l'Inter domenica, anche sul Milan però c'è un'atmosfera molto interessante. Al di là di qualche nostalgia un Milan così protagonista forse non se l'aspettava nemmeno il Milan. Per Inter-Napoli il più atteso è Spalletti, il protagonista sarà lui. Come sarà accolto? Lui è stato accolto molto male a Roma, credo che a San Siro potrebbe esserci qualche sfottò ma non penso che ci sia un risentimento sviluppato nei suoi confronti. Inzaghi con una squadra attendista? Dovrebbe giocare Ranocchia in difesa e qui subentra la mia preoccupazione. Non perché non stimi Ranocchia, magari potrà essere l'uomo sorpresa sulle palle alte in zona offensiva. Però ci si affida in una partita così importante a un giocatore che è utile soprattutto se sta in panchina e l'Inter non può assolutamente perdere, quindi c'è preoccupazione. I gol di Lautaro Martinez li aspettiamo, per ora stentano ad arrivare. Con lui dovrebbe giocare Correa. Perché l'Inter è così in ritardo su Milan e Napoli? L'Inter è ben guidata, la squadra ha subito un po' lo shock dell'abbandono di Conte. Il suo e quello di Inzaghi sono metodi diversi, bisogna abituarsi a un nuovo modello. Inzaghi è molto preparato, non era facile prendere in mano questa squadra e lui ci sta riuscendo bene. Però a livello tattico è mancato un po' equilibrio tra i reparti e soprattutto dietro. Certi sbandamenti con Conte non si vedevano, sono stati corretti".