Cravero: “Napoli più solido in trasferta, Manolas è al top. Gattuso può portare in alto gli azzurri”

Cravero: “Napoli più solido in trasferta, Manolas è al top. Gattuso può portare in alto gli azzurri”

Roberto Cravero si è soffermato sul momento del Napoli ai microfoni de Il Mattino

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

Roberto Cravero, ex libero di Torino e Lazio, ha rilasciato un’intervista a Il Mattino, soffermandosi sul momento del Napoli.

Cravero: “Il Napoli gioca più basso e corto in trasferta”

“Il Napoli fuori casa riesce a giocare più basso e più corto, così difende meglio e sfrutta gli spazi con la velocità dei suoi attaccanti. Ciò non avviene al San Paolo perché in casa devi fare di più la partita e c’è il rischio di allungarti e questo non riguarda solo il Napoli ma un po’ tutte le squadre. In trasferta ciò non avviene e si nota una maggiore solidità”.

Per questo, quindi, funziona meglio la fase difensiva? “Sì, perché con gli spazi stretti è più semplice difendere, a campo largo invece diventa tutto più complicato. Il Napoli fuori casa sta difendendo davvero alla grande e l’aveva fatto anche all’Olimpico contro la Lazio nell’unica partita esterna persa”.

Su Manolas leader della difesa

“Manolas non è una sorpresa, c’era solo bisogno di un attimo di tempo. Per tanti anni ha dimostrato di essere uno dei migliori difensori centrali al mondo: è forte di testa, ha velocità e buone letture difensive. E non dimentichiamo che in questa fase non c’è Koulibaly: quando il senegalese tornerà in campo ai suoi livelli il Napoli ne trarrà un enorme giovamento”.

Su Gattuso

“A me stupisce quando il Napoli perde e non quando vince. La squadra  ha giocatori di qualità e talento, Gattuso è un ottimo allenatore. Ho una grandissima stima di Rino come allenatore e come persona. Non ha paura di sottolineare quando la squadra gioca male o i meriti degli avversari ed è sempre molto diretto come ha dimostrato nel caso di Allan, quando non lo ha convocato a Cagliari. E’ l’allenatore giusto per il futuro, Nonostante le critiche per me aveva fatto già molto bene con il Milan e se a Napoli avrà la possibilità di continuare il suo progetto riporterà gli azzurri in alto e a lottare nuovamente per lo scudetto”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy