Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Spalletti: “Nelle difficoltà si diventa straordinari, abbiamo una rosa competitiva”

Spalletti: “Nelle difficoltà si diventa straordinari, abbiamo una rosa competitiva”

Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match tra Spartak Mosca e Napoli, in programma domani alle 16.30

Domenico D'Ausilio

Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match tra Spartak Mosca e Napoli, in programma domani alle 16.30 e valida per il quinto turno della fase a gironi di Europa League.

Spartak-Napoli, la conferenza di Spalletti

"Le difficoltà aiutano le persone normali a diventare persone stupende, ad avere un destino straordinario. Aspettavo con impazienza queste prime difficoltà, ma quando è andato tutto bene sapevamo che non poteva durare e che avremmo avuto anche sconfitte o momenti come all'inizio con giocatori fuori e scelte non così larghe. Abbiamo una rosa in attacco di questo livello per essere pronti ed andare oltre queste situazioni. Ci faremo carico di queste difficoltà un pezzetto ciascuno di quelli rimasti per sopperire alle assenze dei grandi calciatori. Quando ho detto che a Milano è mancato coraggio mi riferivo ad un momento della gara. Abbiamo affrontato una squadra fortissima ed in salute come l'Inter. Noi siamo stati sempre dentro la gara per poi perdere controllo nella fase centrale della gara. Dopo il 3-1 qualsiasi squadra avrebbe abbassato la guardia mentre noi siamo andati là con forza e analizzando l'ultima parte di gara ce la saremmo meritata. Noi abbiamo il talento per fare queste scelte fantasiose e folli mentre ci siamo accontentati di buttare qualche palla in fallo laterale. Tutto passa da come gestisci il pallone, mi sono piaciuti meno nella fase centrale del match. Abbiamo una rosa competitiva, il Presidente questa estate è stato lungimirante a tenere calciatori importanti come Ounas e Petagna. Abbiamo la possibilità di chiudere il discorso qualificazione. Dries Mertens fa parte di quella rosa di calciatori importanti che ho a disposizione a Napoli”.