Chiariello: “Vediamo se il 4-3-3 di Gattuso soddisfarà gli occhi di tutti”

Chiariello: “Vediamo se il 4-3-3 di Gattuso soddisfarà gli occhi di tutti”

di Sabrina Uccello
Chiariello

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto il giornalista per fare il punto della situazione sul momento del Napoli dopo il cambio in panchina: “Dobbiamo attendere poco per l’esordio di Gennaro Gattuso perché la partita col Parma si avvicina. Il Napoli di Sarri con il 4-3-3 aveva un centrocampo diverso con Jorginho regista, in attacco gli interpreti sono gli stessi. Adesso il centrocampo ha Zielinski come sostituto di Hamsik, Fabian è il grande acquisto dell’anno scorso. Da un punto di vista del mercato, tutto straordinario, dal punto di vista del rendimento i conti non tornano. Vediamo se questo nuovo 4-3-3 soddisfarà gli occhi di tutti”.

L’EditoNuovo di Chiariello

In merito alla settimana europea dei club italiani, Chiariello ha commentato: “Europa League che dà un’ennesima sentenza. La Lazio ha snobbato un po’ la competizione, la Roma poteva vincere il girone, ma ha solo pareggiato una partita da vincere, ma si qualifica comunque. In prima fascia ci sarà l’Inter e anche l’Ajax, eliminate dalla Champions. Noi italiane abbiamo tre squadre in Champions, Juve e Napoli e l’incredibile Atalanta. Per quanto riguarda l’Europa ci riduciamo a Inter e Roma, una presenza importante per verificare il rilancio a livello nazionale. Come Nazionale abbiamo una squadra che Mancini potrebbe guidare a vette e risultati inaspettati. Buon momento per il calcio italiano, da verificare nell’anno nuovo.”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy