Chiariello: “Jovic giusto per il Napoli, basta nomi esotici. Coppa d’Africa un problema”

Chiariello: “Jovic giusto per il Napoli, basta nomi esotici. Coppa d’Africa un problema”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1
CHIARIELLO EDITONAPOLI

Napoli Jovic | Il giornalista Umberto Chiariello ha commentato il momento del calcio europeo e mondiale ai microfoni di Radio Punto Nuovo nel corso del suo editoriale. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Stanno pensando ad ogni livello come salvare il calcio, ma restano delle incongruenze. Una delle più grandi è la collocazione della Coppa d’Africa, il Napoli quest’anno ha pagato più di tutte con il mal d’Africa che ha colpito Koulibaly. Senza un giorno di riposo è tornato a Napoli, buttato in campo, autogol con la Juve, crollo di Koulibaly che quest’anno non c’è stato. Si torna a parlare di una collocazione in piena attività dei campionati Europei, oggi se compri un calciatori africano devi sapere che ogni 2 anni non daranno quanto ti aspetti. Infantino deve intervenire anche su questo punto”.

Koulibaly Napoli
(Photo by Getty Images)

Il punto di Chiariello: “Jovic è quello giusto”

Importante passaggio sul calciomercato Napoli: si lavora già in vista dell’estate. Ecco quanto affermato da Chiariello: “Sarà anche vero che il Coronavirus che ci mette in ginocchio tutti, arriva dalla Cina, ma sento anche voci di mercato abbastanza esotiche. Noi abbiamo preso Petagna, vogliamo valorizzarlo? Dobbiamo trovare alla ricerca del sostituto di Milik e la voce giusta è Jovic, basta nomi esotici”.

Luka Jovic
(Photo by Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy