Bucchioni: “Napoli partito per vincere lo scudetto, ho tanti dubbi sul VAR”

Bucchioni: “Napoli partito per vincere lo scudetto, ho tanti dubbi sul VAR”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Enzo Bucchioni, giornalista vicino alle vicende di casa Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per fare il punto sul momento degli azzurri. La formazione di Gattuso questa sera affronterà la Sampdoria a Marassi. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Il Napoli era partito per vincere lo scudetto e se ritrova lo spirito giusto non si può precludere alcun obiettivo. Stasera il Napoli non dove buttarsi avanti perché la Samp chiuderà gli esterni e gli azzurri dovranno trovare altri varchi. 

Mi chiedo come mai un arbitro che viene richiamato da un collega più esperto, va al Var, va a rivedere l’episodio e non capisce che non era rigore. Questo mi sorprende: il Var serve a far riflettere su un possibile errore e in base a tutto ciò è scattata la rabbia di Commisso.

Bucchioni non convinto dalla gestione VAR di Juve-Fiorentina

TURIN, ITALY – FEBRUARY 02: Juan Cuadrado of Juventus jumps as Dalbert of Fiorentina tackles during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina at Allianz Stadium on February 02, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

L’ex arbitro Bergonzi, in riferimento al secondo rigore assegnato in Juventus-Fiorentina, ha affermato: “Sul primo calcio di rigore c’è poco da dibattere: l’interpretazione è stata giusta, il Var è intervenuto in maniera corretta: quel rigore c’era tutto. Non sono d’accordo invece sulla decisione del secondo rigore: l’intervento su Bentancur è regolare e non so perché Calvarese lo abbia chiamato al Var. Quel rigore non lo avrei mai concesso e Pasqua non era ben posizionato”.

CLICCA QUI PER SEGUIRE CN1926 ANCHE SU INSTAGRAM!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy