Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Atalanta-Napoli, Spalletti si affida anche alla Primavera: due azzurrini presenti

(Getty Images)

Luciano Spalletti dovrà dar conto a diverse assenze

Francesco Melluccio

In vista della partita difficilissima di Bergamo contro l'Atalanta di domani pomeriggio, Luciano Spalletti dovrà dar conto a diverse assenze, alcune pesantissime. Osimhen e Rrahmani squalificati, Di Lorenzo infortunato e Meret ancora out, anche se dovrebbe essere l'ultima partita senza il classe 97. Per questo motivo, anche due azzurrini saranno presenti al Gewiss Stadium.

Due azzurrini per Spalletti a Bergamo: prima volta per Ambrosino

Come quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, completerà l’elenco dei portieri nei convocati di Spalletti Hubert Idasiak, il portiere della Primavera di Frustalupi, che domani alle 13 a Cercola affronta il Torino. L’attacco è dimezzato: Petagna sta intensificando il lavoro per tornare quanto prima dall’infortunio muscolare rimediato a Verona, ha messo nel mirino la sfida contro la Roma del 18 aprile e anche Ounas non è riuscito a superare del tutto i fastidi che lo fermarono prima della partita contro l’Udinese di due settimane fa.

Prima volta in attacco per il giovanissimo talento Giuseppe Ambrosino, capocannoniere del campionato Primavera, che accrescerà il peso offensivo della squadra di Spalletti. Per il bomber di Procida finora solo una convocazione in Europa League, in occasione della trasferta di Mosca, uno dei vari momenti in cui il Napoliha dovuto fronteggiare delle emergenze. È un momento magico per Ambrosino, nel 2022 sono arrivati il primo contratto da professionista, la bella esperienza con la Nazionale Under 19, che ha conquistato la qualificazione alla fase finale dell’Europeo di categoria, e ora la gioia della chiamata di Spalletti per la partita contro l’Atalanta. Mertens guiderà l’attacco a Bergamo e Ambrosino sarà pronto dalla panchina a conquistare un’altra emozione del suo “magic moment”.