Real Sociedad, Aritz: “Il Napoli è una grande squadra ma siamo fiduciosi. Gattuso tecnico di qualità”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
aritz

Alla vigilia della sfida al Napoli in Europa League, il Real Sociedad ha presentato la fida in conferenza stampa. In compagnia del tecnico Alguacile, anche il difensore della squadra spagnola, Aritz Elustondo. Di seguito quanto messo in evidenza da CalcioNapoli196.it

CLICCA QUI PER LE PAROLE DEL TECNICO DEL REAL SOCIEDAD

Real Sociedad, parla Aritz

(Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

“Faremo il meglio possibile, ci sentiamo preparati per la sfida. Abbiamo già vinto la prima sfida del girone e siamo fiduciosi. Sappiamo di incontrare una grande squadra con una storia importante. Dobbiamo mantenere alto il livello del nostro gioco. Cosa lo preoccupa del Napoli? Dovremo avere la massima intensità quando loro avranno la palla. Dobbiamo prestare attenzione in difesa e sfruttare ogni occasione. 

Senza tifosi? Un peccato che non ci siano anche se non è la prima volta che giochiamo senza pubblico. Cercheremo di fare il massimo anche se senza la spinta dei tifosi sarà difficile. Sarò una partita triste per la situazione che stiamo vivendo. Spogliatoio? Tutti sentono che domani sarà un appuntamento importante. C’è grande fiducia nella squadra che proverà a competere anche se c’è la consapevolezza della difficoltà della partita. Aiuterà aver vinto la sfida precedente e ci darà grande fiducia. 

David Silva? Sarà importante domani, è stato un aiuto fin dal primo giorno. Giocare con lui è straordinario e ci darà sicuramente una mano. Gattuso? Lo guardava giocare. Non sarà uno scherzo sfidare una squadra allenata da Gattuso. La qualità del tecnico è incontenstabile. 

Sensazioni? Giocare una partita come quella di domani ha qualcosa di speciale. Proveremo a considerarla una partita come le altre per dare il massimo. La sensazione è quella di giocare una partita come le altre.  Singoli del Napoli? Non si è parlato di nessuno in particolare. La partita di domani sarà completa, dalla difesa all’attacco. Non ci siamo concentrati su di un solo aspetto o di un solo calciatore. 

Passi avanti? Siamo in un grande momento ma dobbiamo andare avanti. le cose vanno bene ma dobbiamo e pensare sempre alla sfida successiva per andare avanti. É un grande orgoglio difendere i colori di questa squadra”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy