“Sono deluso perché ho perso la maglia da titolare”, Allan parla anche con Giuntoli: pace fatta

“Sono deluso perché ho perso la maglia da titolare”, Allan parla anche con Giuntoli: pace fatta

di Sabrina Uccello

Allan, le scusePace fatta tra Rino Gattuso e Allan. Tra il tecnico del Napoli e il centrocampista brasiliano è tornato il sereno, dopo i momenti delicati della scorsa settimana. L’allenatore, infatti, aveva escluso Allan dalla trasferta contro il Cagliari, poiché non aveva apprezzato il comportamento del calciatore durante la settimana d’allenamento. Ritmi troppo blandi, secondo il punto di vista di Gattuso, che ha quindi mantenuto la linea promessa a viva voce prima di Napoli-Juventus: “Testa al gruppo altrimenti compirò le mie scelte”.

Allan ha immediatamente compreso l’errore e domenica, mentre i compagni erano in campo alla Sardegna Arena, è rimasto in campo a Castel Volturno e si è allenato con impegno.

Lo sfogo di Allan con Giuntoli

Secondo quanto racconta quest’oggi Il Mattino, il calciatore ha corso per quasi 7 km e l’impegno profuso è stato sufficiente per concludere l’alterco col mister attraverso una stretta di mano. Proprio domenica, tuttavia, Allan aveva avuto anche un confronto col direttore sportivo Giuntoli, fermatosi per una decina di minuti a chiacchierare con lui.

Il centrocampista, in base a quanto riferisce il quotidiano, avrebbe detto di essere deluso per aver perso la maglia da titolare. Gattuso ha provveduto subito a smorzare i toni con qualche battuta e ribadendogli concetti per lui importanti. Il tutto si è concluso serenamente.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy