FIGC-Cts, le parole di Spadafora: “Mi auguro siano state risolte tutte le problematiche”

FIGC-Cts, le parole di Spadafora: “Mi auguro siano state risolte tutte le problematiche”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Spadafora in diretta

Protagonista, nella giornata di oggi, l’incontro tra la FIGC ed il Cts, comitato tecnico scientifico, per decidere la possibile ripresa del campionati. Le parti in gioco, però, dopo un’ora e mezza di incontro non hanno raggiunto un verdetto e restano numerosi i nodi da sciogliere. Al termine dell’incontro ha parlato anche il Ministro per lo Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta streaming tramite il proprio profilo ufficiale.

FIGC-CTS, CLICCA QUI PER I DETTAGLI DEL CONFRONTO

Figc-Cts, le parole di Spadafora

Spadafora sulla ripresa
 

“Si è appena concluso l’incontro dove hanno analizzato il protocollo per la ripresa degli allenamenti di squadra. C’è stato un incontro importante con numerose richieste da parte degli scienziati. Il Cts stenderà una propria valutazione che sarà inviata al Ministero della Salute ed immediatamente dopo sarà resa nota. Mi auguro siano state risolte le problematiche evidenziate e che il 18 si possa riprendere compatibilmente con l’evoluzione dell’emergenza sanitaria che ci dia numeri soddisfacenti da quando abbiamo riaperto. Spero sia un protocollo utile per permetterà la ripresa degli allenamenti per tutte le discipline sportive.

Palestre? Entro lunedì saranno presentate al comitato tecnico scientifico le linee guida poi saranno dati un pò di giorni tutti per attrezzarsi. E potremmo mettere a disposizione anche alcune risorse da parte del governo per riorganizzarsi.

Futuro? Ora recupereremo il tempo perduto dando a tutti gli strumenti per ripartire. Abbiamo seguito la prudenza, gli aiuti e la prospettiva futura. Adesso bisogna capire come ripartire perchè l’epidemia avrà effetto sulla nostra vita quotidiana. Stiamo seguendo tutto con una regia attenta nonostante le difficoltà, gli errori ed i ritardi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy