Serie A, si ricomincia dal 20 giugno al 2 agosto. La Coppa Italia inaugura la ripresa: non ci saranno supplementari. I dettagli

Serie A, si ricomincia dal 20 giugno al 2 agosto. La Coppa Italia inaugura la ripresa: non ci saranno supplementari. I dettagli

di Sabrina Uccello
Serie A cambio orari

La Serie A ricomincia il prossimo 20 giugno. Ieri si è tenuta la call conference tra i vertici del calcio e il Ministro Spadafora, che aveva già avuto modo di consultarsi sul protocollo col Comitato tecnico-scientifico. Il campionato di calcio riprenderà e si concluderà il 2 agosto. Da capire è se si ripartirà dalle sfide sospese per la 25esima giornata, oppure si ripartirà dalla 27esima. La certezza è che il Ministro ha insistito affinché si riprendesse dai match in chiaro, e da qui la decisione di disputare prima le semifinali di Coppa Italia che restano: 13 giungo Juventus-Milan, Napoli-Inter il 14 giugno e tre giorni dopo, il 17 giugno, la finale all’Olimpico di Roma.

Oggi riunione di Lega per la Serie A

Serie A ripresa
Ripresa Serie A

Oggi consiglio e riunione di Lega stabiliranno i dettagli definitivi del calendario. Non ci sarà un clima totalmente disteso, poiché Inter, Juventus e Milan sono infastidite dai ritmi eccessivamente alti delle sfide, che si alterneranno circa ogni 3 giorni. Inoltre, in Coppa Italia probabilmente non ci saranno eventuali tempi supplementari ma direttamente i rigori, per snellire la portate dei match.

Saranno ben 127 partite in 50 giorni e restano da definire gli orari. Stabilito, invece, che non ci sarà una corsia preferenziale per i tamponi dei calciatori. Inoltre sarà necessaria la quarantena per la squadra, qualora dovesse essere trovato un positivo a calendario in corso, il quale sarebbe portato in isolamento obbligatorio. Lo riferisce La Gazzetta dello Sport.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy