Roma, è scontro con lo United per Smalling: in gioco la proroga e il futuro

di Mattia Fele

L’arrivo di Chris Smalling alla Roma ha molto migliorato la fase difensiva giallorossa, grazie anche all’apporto di Mancini, acquistato dall’Atalanta. Il calciatore dello United è stato il migliore dei suoi per 75′ nella gara contro il Milan, prima però di causare il calcio di rigore che ha chiuso definitivamente la partita. Fonseca è molto soddisfatto dell’apporto tecnico dato alla squadra, per cui l’intenzione della Roma è quella di trattenere il giocatore anche la prossima stagione, ma sembrerebbero esserci degli intoppi. Le due società tratteranno sia per la proroga del prestito ad agosto, sia per il riscatto definitivo. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

OSIMHEN AL NAPOLI: LEGGI LE ULTIME 

Roma, scontro con lo Utd per Smalling

PARMA, ITALY – NOVEMBER 10: Chris Smalling

La Gazzetta dello Sport fa il punto sul futuro di Chris Smalling. C’è uno scontro tra Roma e Manchester United che riguarda sia la proroga del prestito ad agosto sia l’anno prossimo. Per adesso è arrivato il placet da parte del Manchester United sulla possibilità di finire il campionato nella Capitale, ma il problema nasce per l’Europa League: lo United vorrebbe riprendersi il giocatore per disputare la competizione internazionale ad agosto poiché sono ancora in corsa ed hanno possibilità concrete di vittoria. Poi c’è in ballo anche il futuro del calciatore, e quindi il riscatto su cui ancora si tratta: la Roma chiede il rinnovo del prestito a 3 + 15 di obbligo, pagabile in tre anni, lo United però vorrebbe più soldi.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy