Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Ebuehi: “Leao per me è il migliore, ma contro Insigne non è stato semplice”

( Getty Images)

Tyronne Ebuehi ha parlato al Corriere del Veneto

Sara Ghezzi

Questo inizio di stagione in Serie A vede due squadre protagoniste: il Milan e il Napoli. Tyronne Ebuehi, difensore del Venezia le ha affrontate entrambe, e in particolare di due giocatori Leao e Insigne.

"Leao per me è il migliore, ma contro Insigne non è stato semplice", le parole Ebuehi

 (Getty Images)

Di seguito le sue parole a Il Corriere del Veneto:

Su i suoi primi mesi al Venezia

"I primi mesi non sono stati facili per me, era ed è tutto nuovo. La squadra, il campionato, la lingua, i compagni di squadra. Ci è voluto tempo e ce ne vorrà ancora perché io possa esprimermi al meglio delle mie potenzialità. È chiaro che spero di giocare domenica contro la Roma, io mi impegno tutti i giorni in allenamento per convincere Zanetti a schierarmi. Passo dopo passo sto cominciando ad acquisire sicurezza in me stesso, anche se devo ancora migliorare sotto diversi aspetti. Con Zanetti parlo spesso lui mi sprona in continuazione a fare meglio, mi chiede soprattutto di essere più propositivo dal punto di vista offensivo. Credo che sia questo l’aspetto in cui devo crescere maggiormente".

Sulle gare contro Napoli e Milan

"Gara migliore? Se devo dirne una allora non ho dubbi nell’indicare quella con la Fiorentina. Ma anche a Milano col Milan non avevo fatto male. In Serie A ci sono tanti aspetti da tenere in considerazione e la sicurezza la acquisisci col tempo. Leao è il migliore anche se a Napoli alla prima giornata non è stato per niente facile neppure contro Insigne. Ma Leao ha accelerazioni e colpi tecnici che lo rendono veramente uno dei più forti in assoluto nel suo ruolo".