Juventus, rivoluzione in atto: dopo Sarri anche Paratici può dire addio

di Francesco Melluccio
Paratici

Dopo l’esonero di Maurizio Sarri, ufficializzato pochi minuti fa, sembra esser pronto un altro addio in casa Juventus. Il Direttore Sportivo Fabio Paratici non è più saldo come in passato, possibile svolta avuta dopo i risultati degli acquisti della scorsa estate, costosi ma non decisivi. Nonostante le parole rassicuranti del Presidente Agnelli di ieri sera, dopo la sconfitta con il Lione con conseguente eliminazione dalla Champions League, sembra terminato così il cammino bianconero per Paratici e Sarri.

DOPO SARRI LASCIA ANCHE PARATICI

Paratici
 

Il futuro del direttore sportivo potrebbe essere alla Roma, voce che da giorni gira e che a questo punto potrebbe trovare conferma. Possibilità aumentate anche in virtù dell’ottimo rapporto con CEO Guido Fienga, che sarà in sella anche con Dan Friedkin.

ESONERATO SARRI, IL COMUNICATO DELLA JUVENTUS

La Juventus, tramite il proprio portale online, ha diramata il comunicato ufficiale sul futuro di Sarri. La società bianconera ha confermato di aver esonerato il tecnico. Di seguito le parole del club:

“Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. 

La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy