Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Gabbiadini: “Nazionale? Ci spero sempre, farò di tutto per meritarla. Su Ferrero…”

GENOA, ITALY - DECEMBER 5: Manolo Gabbiadini of Sampdoria celebrates after the Serie A match between Genoa CFC and UC Sampdoria at Stadio Luigi Ferraris on December 10, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Getty Images)

"Quello che è successo al presidente Ferrero sicuramente ci ha toccato"

Giuseppe Canetti

Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, per parlare delle principali vicende di casa blucerchiata e del suo possibile ritorno in Nazionale. Di seguito le dicharazioni.

Le parole di Gabbiadini

 Foto by Getty

Sulla decisione di sottrargli la paternità della rete nel derby

"Evidentemente la persona che decide se attribuire i gol o gli autogol giocava contro di me al fantacalcio e mi ha tolto la rete. Io resto convinto che dovesse essere gol mio anche perché Vanheusden si è buttato in scivolata per opporsi alla palla e non per giocarla. Avrei eguagliato il record di gol nel derby, ma sicuramente ci riproverò, in modo da regalare un’altra gioia ai nostri tifosi. Il rapporto che ho con loro è molto intenso e sicuramente a fine carriera tra i ricordi più belli avrò le reti nei derby, perché è stupendo vederli così felici".

Sull'arresto di Ferrero

"D’Aversa è stato molto bravo a darci la tranquillità per preparare il match e gran parte del merito della vittoria è sua. Quello che è successo al presidente Ferrero sicuramente ci ha toccato, ma siamo riusciti a reagire nel modo giusto e ora dobbiamo continuare così nelle prossime gare".

Su un suo possibile ritorno in Nazionale

"Prima di tutto voglio stare bene e giocare con continuità. La Nazionale? Passa tutto attraverso il rendimento. Negli ultimi anni non sono andato bene ed è giusto che non venissi convocato, ma io in una chiamata ci spero sempre e farò di tutto con la Samp per meritarla".