“Scontro Conte-Agnelli? Nemmeno Rocky e Ivan Drago si detestavano tanto!”

di Giovanni Ibello
genoa inter

A quanto pare ieri durante un agitatissimo derby d’Italia, Antonio Conte avrebbe mostrato il dito medio all’ambiente Juventus. La storia è nota. Queste le osservazioni di Fabio Ravezzani, giornalista di Telelombardia che biasima il comportamento del tecnico interista:

Conte dito medio

inter branca
(Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

“C’è l’immagine del dito medio di Conte sollevato al rientro negli spogliatoi dopo il primo tempo. Direi che non è il caso accusi gli altri di scarsa educazione. Cose di campo, lasciamo perdere i falsi moralismi. E chiudiamola qui”. Poi però Ravezzani rincara la dose: “Troppo divertente questa storia dello scontro Conte~Agnelli. Sono aggallate tensioni e rabbie accumulate negli anni e a stento represse. Nemmeno Rocky e Ivan Drago si detestavano tanto. Aspetto fiducioso e impaziente nuove puntate.  Non mi convince la ricostruzione di Conte vittima di reiterati insulti da panchina e dirigenza bianconera. Intanto perché arbitro e quarto uomo potevano intervenire. E poi di fronte a un atteggiamento tanto vergognoso anche Antinelli e collega avrebbero detto qualcosa”. Lo si apprende da Twitter.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy