Chiariello: “Questo è il momento di coalizzarsi per concludere questa stagione”

Chiariello: “Questo è il momento di coalizzarsi per concludere questa stagione”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Chiariello EditoNuovo

Nella giornata di ieri è andata in scena una nuova video conferenza tra la UEFA e le 55 Federazione. Un confronto importante per capire come proseguire la stagione. Al momento tutto è fermo per l’emergenza Coronavirus  ma l’obiettivo è quello di concludere la stagione. Non solo in Champions League ed Europa League, con le possibili finali rimandate ad agosto. Ma anche concludere tutti i campionati anche in Nazioni come la Spagna e l’Italia parse in grande sofferenza. Proprio in Serie A, però, è crescente il malcontento in quanto alcune società vorrebbe concludere qui la stagione. Uno scenario che non convince particolarmente il giornalista Umberto Chiariello. Di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Radio Punto Nuovo nel consueto EditoNuovo.

Le parole di Chiariello

Chiariello EditoNuovo

“Vergogna, vergogna, vergogna. A Nyon 55 federazioni in conferenza premono per concludere i campionati e la federazione europea dà il mandate per capire come. In Serie A ci sono una decina di presidenti che remano, per interessi, contro le altre federazioni. E’ il momento di coalizzarsi tutti per arrivare a concludere una stagione come e quando si potrà: base di ragionamento condiviso da tutti. Cellino, Cairo e soci, vergogna, vergogna, vergogna”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy