Bologna, al via il rimborso degli abbonamenti per i tifosi

Bologna, al via il rimborso degli abbonamenti per i tifosi

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Bologna, il rimborso per i tifosi

Il calcio potrebbe ripartire ma senza il pubblico presente sugli spalti degli impianti sportivi. Una situazione che ha dei risvolti negativi sugli stessi supporters che hanno stipulato, all’inizio della stagione, l’abbonamento allo stadio. Tra questi anche i tifosi del Bologna che, però, corre ai ripari e prova a venire incontro alle esigenze di tutti con la formula del rimborso. Una decisione quella del club emiliano che rientra nel decreto Cura Italia.

CLICCA QUI PER LA POSIZIONE DEI CALCIATORI DI SERIE A

Bologna, il rimborso per i tifosi

Bologna, il rimborso per i tifosi

Il portale online della Gazzetta dello Sport ha rivelato la nuova decisione del Bologna per venire incontro ai propri tifosi che, in caso di ripresa, perderanno il diritto di assistere alle partite nonostante l’abbonamento allo stadio. Un rimborso che sarà concretizzato attraverso alcuni vaucher con il sostegno di Vivaticket che, a sua volta, attiverà una piattaforma. Il tifoso dovrà prima effettuare una registrazione e poi comunicare gli estremi dell’abbonamento. La piattaforma calcolerà in automatico la quota a cui si ha diritto e il vaucher sarà emesso entro 30 giorni un voucher, utilizzabile entro un anno in biglietti e abbonamenti. Le quote di coloro che non presenteranno richiesta saranno usati per scopi sociali e territoriali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy