CdM – Stadio Maradona, il Comune fa partire i lavori di manutenzione: le cifre

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sui nuovi lavori allo stadio Diego Armando Maradona. La manutenzione avverrà grazie alle risorse regionali stanziate dall’Universiade per l’impianto di Fuorigrotta. In quell’occasione fu già profondamente ristrutturato. La Giunta Comunale, su proposta dell’assessore allo sport Ciro Borriello ha approvato la delibera relativa al progetto esecutivo.

CLICCA QUI PER LE PAROLE DI BALLARDINI A GAZZETTA

Stadio Maradona, partono i lavori di manutenzione

(Photo by Ciro Sarpa SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

L’importo complessivo è pari a 1.240.000 euro ottenuti grazie al finanziamento regionale deliberato nell’ottobre 2020. Le risorse erano state inserite a sorpresa nel maxi emendamento al bilancio di previsione 2020. L’ultimo dell’amministrazione De Magistris, il 13 novembre scorso. La Regione Campania ha ammesso il Comune al finanziamento il 21 ottobre scorso. Palazzo San Giacomo adesso vuole dare un’accelerata ai tempi dei lavori. Approfittare dell’impianto vuoto senza pubblico a causa delle norme sul Coronavirus. In particolare, i lavori interesseranno la verifica della bullonatura del tetto assieme alla sostituzione dei cupolini danneggiati e dell’implementazione di quelli divelti. Il tunnel d’ingresso delle squadre sarà oggetto di rifacimento anche attraverso una nuova pavimentazione. Sarà ampliato il sistema di video-sorveglianza all’esterno dello stadio. Al termine della giunta di ieri sono state avviate immediatamente le procedure della gara che durerà circa un mese. Dopo l’ultima giornata di campionato, presumibilmente, potranno cominciare i lavori.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy