Ritiro Napoli, Gattuso e squadra insieme a parlare fino alle quattro del mattino: questione multe non affrontata

Ritiro Napoli, Gattuso e squadra insieme a parlare fino alle quattro del mattino: questione multe non affrontata

Il Mattino ha raccontato la notte in ritiro della squadra azzurra e del tecnico Rino Gattuso

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Inter Napoli, i convocati di Gattuso

L’edizione odierna de Il Mattino ha raccontato la notte della squadra azzurra e di Rino Gattuso, passata in ritiro a Castel Volturno. I giocatori e il tecnico del Napoli sono rimasti a parlare fino alle quattro del mattino nella hall del quartiere generale sul litorale domizio.

Ritiro Napoli, Gattuso e la squadra insieme fino all’alba

Gattuso e il Napoli sono stati quasi fino all’alba assieme. Poi, dopo la sgambatura del giorno dopo la partita, è rimasto ancora a parlare, per cercare di capire cosa ha portato il Napoli a toccare il fondo con la Fiorentina. Uno alla volta i giocatori hanno detto la loro: sono stati gli anziani che hanno spiegato la propria sorpresa per questo incredibile ritorno al passato nel gioco, nella prestazione, nelle aspettative. Uno alla volta Insigne, Allan, Hysaj, Milik, hanno raccontato che neppure loro si attendevano una simile partita: sono contenti di Gattuso, della sua gestione, dei suoi metodi di lavoro, del ritorno al 4-3-3, degli allenamenti duri che invocavano da tempo e che ha spinto il gruppo a contestare Ancelotti nelle ultime riunioni prima dell’inevitabile (forse tardivo) esonero.

Questione multe

Nessuno, neppure Mertens (il belga e tutti gli infortunati hanno deciso di prendere parte al ritiro), è tornato a parlare delle multe: non è argomento che con Gattuso è stato mai affrontato. Anche perché quasi tutti hanno compreso che tutto finirà in una bolla di sapone. D’altronde, si tratta di percentuali davvero irrisorie dei rispettivi stipendi annui.

La fine del ritiro

Nella lunga riunione non ci sono stati scontri, nessuno ha alzato la voce. Pure Gattuso ha, un certo punto, ha ritenuto di dover dispensare carezze. È stata una lunga, interminabile, ricerca di spiegazioni, con il DS Giuntoli che è rimasto in ogni istante al fianco del tecnico che ha il compito e la voglia di rilanciare il Napoli. E alla fine, Gattuso ha invitato la squadra a mettere fine al ritiro, durato poco più di 14 ore. La squadra si ritroverà stamane, stasera dormirà assieme e poi dopo la gara con la Lazio arriverà la decisione se tornare o meno a Castel Volturno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy