Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Osimhen, De Laurentiis aveva pensato di farlo operare in Svizzera: il motivo

Vìctor Osimhen (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Si è deciso di operare Osimhen a Napoli, dopo che il presidente De Laurentiis ha preso in considerazione anche alternative in Svizzera

Domenico D'Ausilio

Tornando alle giornate tristi di Victor Osimhen, dopo la notte in osservazione all’ospedale milanese di Niguarda, nella tarda mattinata Victor Osimhen è salito su un van messo a disposizione dal club azzurro, accompagnato dal dottor Raffaele Canonico, responsabile medico del Napoli. In presenza di un trauma cranico è stato evitato all'attaccante nigerniano il possibile stress della pressurizzazione aerea.

Osimhen, De Laurentiis aveva pensato di farlo operare in Svizzera

 Victor Osimhen (Photo by Getty Images)

Intanto si decideva di operare Victor Osimhen a Napoli, dopo che il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, in prima persona, ha preso in considerazione anche alternative in Svizzera. Giusto per essere sicuro di avere il trattamento più efficace possibile per il suo prezioso attaccante. Alla fine la scelta è caduta sul professor Giampaolo Tartaro, specialista maxillo facciale cattedratico all’università Vanvitelli. Oggi interverrà sullo zigomo e sull’orbita dell’occhio sinistro dell'attaccante nigeriano, in una clinica privata napoletana. Solo dopo l’intervento si potranno capire i tempi effettivi di recupero. Che comunque non saranno meno di un mese e, dunque, costringeranno il nigeriano a saltare tutte le otto partite del Napoli in programma prima di Natale, con tanti scontri diretti al vertice. Lo riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.