Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Il Napoli alla ricerca della sua vera natura: l’Europa League è un esame di maturità

(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

L'Europa League rappresenta un passaggio cruciale nella crescita del Napoli

Giuseppe Canetti

L'edizione odierna de Il Corriere dello Sport si sofferma sul cammino del Napoli di Spalletti in Europa League. Secondo il quotidiano le prossime quattro gare di tale competizione saranno un po' un esame di maturità per la squadra azzurra, che dopo un inizio sprint in campionato deve capire realmente qual è la propria natura. Di seguito l'analisi.

Il Napoli di Spalletti alla prova Europa League

 Luciano Spalletti (Getty Images)

Ecco quanto scritto sul quotidiano:

"Non si diventa «grandi» senza attraversare (pure) la tormenta dell’Europa League, assorbire le sue difficoltà, domarle, costruirsi una dimensione abituandosi a lottare su più fronti, saltellando dal giovedì alla domenica da un’emozione all’altra. Il Napoli di Spalletti ha fatto - in appena tre mesi - progressi imprevedibili, s’è impadronito d’un calcio nuovo. L’Europa League, e quindi il Legia e poi di nuovo il Legia e lo Spartak e il Leicester, è un esame di maturità, può tornare utile per comprendere quanto sia cambiato il Napoli, se realmente stia crescendo senza paura e senza frontiere, se insomma c’è il pericolo di dover dondolare nell’incertezza, portandosi appresso (ancora) qualche dubbio sulla sua autentica natura".