Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Napoli-Legia, la reazione di Spalletti a fine match: il retroscena

Luciano Spalletti (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

A fine match Spalletti è apparso più rinfrancato, ora il Napoli è a due punti dal primo posto del Legia che sfiderà tra due settimane

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna di Tuttosport si sofferma sulla reazione di Luciano Spalletti al fischio finale di Napoli-Legia.

Napoli-Legia, la reazione di Spalletti al fischio finale

 Luciano Spalletti (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

A fine match Spalletti è apparso più rinfrancato, ora il Napoli è a due punti dal primo posto del Legia che sfiderà tra due settimane a Varsavia. "Quando non riesci a sbloccarla poi sei portato a perdere un po’ di ordine e contro la Legia poi rischi. Bisognava comandare il gioco ed avere pazienza per sbloccare il punteggio. E quando hai tanti calciatori in attacco, puoi provare tutte le varianti che vuoi: con Mertens, Osimhen e Insigne, diventa facile trovare la giocata vincente. L’atteggiamento della squadra è stato chiaro: ci tengono all’Europa League". Ha spiegato il tecnico.