Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Milan-Napoli, Pioli si affida ad Ibra: Spalletti punta sulla tenacia di Mertens

Dries Mertens (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Le ultime sulla sfida tra Milan e Napoli

Leonardo Litterio

Milan-Napoli, una delle sfide più attese del campionato. Gli azzurri di Luciano Spalletti sono pronti a riscattarsi in seguito alle due sconfitte consecutive in casa. Dall'altro lato la squadra di Stefano Pioli ,così come i partenopei, si prepara ad una sfida fondamentale in termini di classifica.

Milan-Napoli , Pioli si affida ad Ibra: Spalletti punta sulla tenacia di Mertens

 (Photo by Claudio Villa - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

Una sfida come Milan-Napoli non può che essere basata sulle scelte tecniche e tattiche, viste anche le numerose assenze che caratterizzano entrambe le squadre . La "Gazzetta dello Sport" ha così deciso di analizzare le possibili scelte di Stefano Pioli e Luciano Spalletti:

Stefano Pioli e Luciano Spalletti di fatto adottano lo stesso sistema di gioco, il 4-2-3-1, che però segue geometrie differenti visto che il Milan appoggia il suo attacco su un centravanti come Ibrahimovic, mentre il Napoli senza Osimhen si affida ai funambolismi di Mertens in quello che il tecnico toscano ama definire 4-2-3-0, perché il difensore centrale cerca il riferimento ma Dries fermo lì non ci starà mai. Al di là delle tattiche entrambi i tecnici devono rafforzare lo spirito di gruppo nell’emergenza e dopo alcuni risultati non proprio soddisfacenti. Ognuno col suo stile cercherà di motivare al meglio i propri uomini.

La curiosità sulla sfida tra Spalletti e Pioli 

Curiosità nei precedenti: Pioli non ha mai battuto Spalletti in dieci incroci (tutte le competizioni) e in due di queste partite Pioli ci rimise la panchina con Parma e Lazio.